Domande frequenti

Che cos’è la Supply Chain Finance?

Le aziende spesso hanno capitale impegnato in capitale circolante, che non genera ritorni e non è disponibile per investimenti per la crescita.

Per ottenere l’accesso a questo capitale, le aziende possono utilizzare la Supply Chain Finance, che offre ai fornitori la flessibilità di “vendere” fatture approvate agli istituti finanziari.

In questo modo possono negoziare termini di pagamento più lunghi e disporre quindi di liquidità più a lungo. Disponendo di liquidità più a lungo sono in grado di generare flussi di cassa senza dover chiedere un’estensione dei termini di pagamento e pagare quindi gli istituti finanziari per tale estensione.

Ulteriori informazioni

Una Supply Chain sostenibile

La necessità di un codice etico e di approvvigionamento responsabile continua a crescere con l’espandersi della Supply Chain globale.In risposta a questa crescita, nonché alle richieste dei consumatori e alle preferenze degli investitori di lavorare con aziende attente alla sostenibilità, un crescente numero di aziende sta designando comitati ESG per la governance di ambiente e questioni sociali o per la responsabilità sociale delle imprese.

Tuttavia, anche se molti consumatori e investitori considerano le aziende attente alla sostenibilità meno rischiose, può essere difficile implementare e mantenere questi standard.

Inoltre, esiste una mancanza di incentivi, sia tangibili che finanziari, per i fornitori e come risultato questi possono non essere conformi. Per non essere conformi si intende che i fornitori, vale a dire coloro che forniscono le risorse per soddisfare gli standard, compromettono gli standard proposti dall’azienda.

Per rimediare, le organizzazioni possono utilizzare la Supply Chain Finance come “green finance” attraverso l’associazione del tasso di finanziamento con i parametri ESG.

I vantaggi della Supply Chain Finance

Per gli acquirenti, l’uso della Supply Chain Finance come soluzione di capitale circolante offre i seguenti vantaggi:

•  Aumento del flusso di cassa libero (aumento del DPO)
•  Maggiore visibilità e prevedibilità della cassa
•  Diminuzione delle indagini per la contabilità fornitori
•  Ricompense per le partnership bancarie
•  Miglioramento delle relazioni con i fornitori più importanti
•  Incentivi finanziari per la sostenibilità e l’approvvigionamento responsabile

Per i fornitori, la Supply Chain Finance offre:

•  Un aumento del flusso di cassa libero (minore DSO) grazie ai pagamenti anticipati
•  Maggiore visibilità e prevedibilità della cassa
•  Costi finanziari ridotti
•  Informazioni sui pagamenti senza ulteriori costi con meno necessità di intervento della contabilità clienti
•  Incentivi finanziari per l’approvvigionamento sostenibile e responsabile

Risorse Correlate

img
Attiva la liquidità.

Trasforma il modo in cui utilizzi la liquidità in un veicolo dinamico per la crescita e la creazione di valore

Scopri come