Gestire il rischio

E' indubbio che per le tesorerie diventi sempre più rilevante la capacità di gestire i rischi finanziari. 'impatto di una cattiva gestione di questi rischi, infatti,  potrebbe andare ben oltre le perdite monetarie immediate ed avere ripercussioni significative sul prezzo delle proprie azioni od anche sulla reputazione aziendale.'

Mediante l'implementazione del Proactive Treasury Management (PTM), le corporate possono migliorare i propri processi interni e gestire in maniera efficace i fattori di rischio interni ed esterni.

Compliance alle policy di rischio

Affinché le corporate sviluppino ed eseguano le loro policy di gestione del rischio, i team di tesoreria hanno bisogno di avere una conoscenza concreta delle proprie esposizioni ai rischi e strumenti teconologici che permettano di rappresentare questi dati nei diversi scenari futuri possibili. Avendo sia le informazioni sia questi strumenti di modelizzazione e generazione degli scenari le società possono rendere operative le strategie di gestione del rischio e minimizzare le loro esposizioni.

Aumentare il controllo finanziario

Solide procedure di controllo sull'operatività finanziaria sono essenziali per garantire che l'attività della tesoreria sia sicura e semplice: ad esempio questo significa poter tener traccia dei pagamenti delle controllate estere o semplicemente controllare gli audit trail e l'operatività della singola società.

Kyriba permette ai tesorieri di mettere a punto processi di controllo che eliminano i rischi di incorrere in perdite generate da errori o frodi.

Compliance alle normative

Sessanta nuove norme sono introdotte giornalmente a livello globale. La compliance a queste novità normative implica che le società non solo conoscano queste leggi ma che abbiano anche processi e strumenti informatici per gestirle.