Kyriba supporta i clienti nella transizione del #Libor per la gestione e valutazione delle proprie operazioni finanziarie

By Bob Stark, Global Head of Marketing Gennaio 2, 2022

A meno di 6 mesi dal passaggio dal Libor ai nuovi tassi overnight privi di rischio, permane l’incertezza in merito agli indici dei tassi da adottare in Paesi come gli Stati Uniti. 

 

Mentre i regolatori rimangono fermi nelle loro raccomandazioni secondo cui i tassi privi di rischio come il SOFR negli Stati Uniti e il SONIA nel Regno Unito dovrebbero essere l’unica scelta per sostituire il LIBOR, i cosiddetti tassi sensibili al credito (CSR), compreso l’indice BSBY proposto da Bloomberg, rimangono in discussione per alcuni operatori del mercato e persone influenti. Ci sono diversi esempi di banche che offrono nuovi contratti basati sul BSBY o altri CSR diversi dal SONIA, infatti. 

 

Argomenti a Favore dell’Introduzione di Tassi Alternativi

I promotori di tassi sensibili al credito come il BSBY di Bloomberg, l’Ameribor di AMX e il CRITS di HIS Markit suggeriscono che l’adozione di tassi privi di rischio come il SONIA non risolva i problemi di trasparenza sottostanti che avevano afflitto il Libor in primo luogo. Esperti di mercato di Bloomberg, come Umesh Gajria (Global Head of Linked Products), sono stati citati sostenendo che la robustezza degli strumenti di mercato altamente liquidi che supportano il loro indice calcolato renda il BSBY, tra gli altri indici proposti, resiliente alla manipolazione. I regolatori nel Regno Unito e negli Stati Uniti non sono però d’accordo, affermando che il mercato abbia solo bisogno di un sostituto per il Libor e che il rimpiazzo debba essere scevro di rischi e influenza del mercato. 

 

Il Tempo Scarseggia

Indipendentemente dal fatto che prevalga il SOFR o che un mix di opzioni sostitutive del Libor rimanga a disposizione dei CFO aziendali, con meno di 6 mesi rimanenti prima della cessazione del Libor, questa incertezza relativa al tasso è uno dei fattori che contribuiscono a spiegare perché le aziende debbano ancora abbandonare il Libor e trasferire la maggior parte dei loro contratti in dollari. Sebbene alcuni tassi Libor-USD continueranno ad essere pubblicati nel 2023, nessun nuovo contratto negli Stati Uniti potrà essere basato sul Libor a partire dal 1 gennaio 2022. I CFO aziendali stanno esaurendo il tempo per trovare una soluzione per sostituire il Libor. 

 

I Sistemi di Tesoreria Supportano Tutti i Risultati

Nonostante le difficoltà che i team di tesoreria aziendale continueranno ad incontrare mentre decidono quali tassi dovrebbero essere utilizzati in collaborazione con le loro banche e controparti, le aziende FinTech, compresi i sistemi di gestione della tesoreria, sono preparate a qualsiasi esito. 

 

Kyriba offre un supporto completo per la transizione Libor all’interno della sua soluzione cloud, inclusi calcoli di capitalizzazione retrospettivi, ammortamenti e disponibilità online di tassi senza rischio anticipati e posticipati e sensibili al credito. 

 

In caso di dubbi o domande, contatta il rappresentante dedicato Kyriba per organizzare una consulenza con i nostri team di mercato. 

 

img
Enterprise Liquidity

Trasforma il modo in cui utilizzi la liquidità in un veicolo dinamico per la crescita e la creazione di valore

Scopri come